Crea sito

L’arte e la Riforma luterana

Le opere non si perdono in raggiri, ma giungono subito al messaggio, narrano episodi biblici, rendendo accessibile a chi non ha basi intellettuali il messaggio divino. Continua

Oltre il limite c’è Kandinskij

di Domenico Ble Alla natura dell’uomo è collegata la volontà di ricercare il confine del proprio limite, spingersi oltre, nella maniera più assoluta, annullando se stessi e facendo parlare la propria interiorità. Cosi amo riassumere Kandinskij, pittore, pilastro assoluto dell’arte del ‘900. Vassily amava ripeterlo sempre >, proprio fra queste si cela la radice della Continua

Iconografia di Santa Margherita d’Antiochia

Santa Margherita ha suscitato grande popolarità nel medioevo, è menzionata come la santa protettrice delle partorienti. Nell’arte è rappresentata come una giovane ragazza, raffigurata con dei simboli legati a delle circostanze della sua vita, ovvero: la corona e la palma del martirio, il drago (simbolo del maligno) che lei vide in prigione; il crocifisso arma che gli permise si squarciare il ventre del drago e di trionfare sul demonio. Continua

A scuola dai Fratelli Limbourg

Noto sodalizio familiare, un vero marchio di alta qualità, vi racconto di Paul, Hermann e Jean, meglio noti come i Fratelli Limbourg. Abili Miniaturisti e pittori vissuti nel XV secolo, simboli della pittura fiamminga del XV secolo. I tre crebbero a Nimega, in Gheldria, si formarono presso lo zio paterno Jean Malouel, maestro indiscusso del Continua

La candida pennellata del Beato Angelico

Del Beato Angelico ricordiamo la pennellata candida e leggera, ma soprattutto la luce che accarezza i volti, che li avvolge e li trasporta in una dimensione beata. Sarà un’esempio per Piero della Francesca e molti altri. Seppe conciliare nella sua pittura l’innovazione umanistica fatta di razionalismo degli spazi e proporzioni, con la minuziosità, la preziosità, dell’ormai ricordo gotico internazionale. Continua

Il trionfo della morte di Bruegel

Noi certamente non sappiamo ne dove, ne come e ne quando avverrà il nostro ultimo giorno, Bruegel il Vecchio fantastica su questo argomento lasciando invadere la terra dalle legioni della morte. Proprio delle legioni, questo è quello che può venirci in mente a primo impatto, osservando l’opera il Trionfo della morte datato 1562 e conservato nel Museo del Prado di Madrid. Continua

1 32 33 34 35 36 37