Vasari racconta: Pietro Cavallini a Roma

Giorgio Vasari è il celebre autore delle Vite de’ più eccellenti pittori, scultori e archittettori, opera che portato sino ai giorni nostri la vita dei più grandi dell’arte del suo tempo e del passato. Oggi ci parla di Pietro Cavallini (Roma, 1240 ca – 1330 ca), pittore del ‘200, forse il più illustre della scuola romana del ‘200. Il Vasari nella sua opera ci parla di questo pittore, citando anche i cantieri della sua città in cui fu attivo.