Forme uniche della continuità nello spazio. Il capolavoro di Boccioni

8 novembre 2017 AntArtIco 0

Un uomo in movimento, non indossa un armatura, è solo protagonista del suo movimento nello spazio. Osservando attentamente possiamo intravedere i muscoli del corpo, i quali cambiano forma in velocità. Boccioni realizza il corpo che si concede al forte ritmo della velocità attraverso il modellamento della forma e lo fa attraverso i pieni e vuoti, mediante la scomposizione. Il mito della velocità tanto decantato dai futuristi è qui materializzato.

Il DaDa BeRLiNesE

27 settembre 2017 AntArtIco 0

Nella Berlino del primo dopoguerra nasce il Club Dada, il territorio tedesco aveva già conosciuto una prima avanguardia artistica ovvero l’Espressionismo

Metamorfosi artistica in Russia

3 agosto 2016 AntArtIco 0

Sul finire del primo decennio del ‘900, Russia è teatro di cambiamenti radicali, da un regime imperiale assolutistico guidato dallo Zar, si passa ad un sistema politico repubblicano filo socialista, guidato da Lenin, siamo negli anni post rivoluzione e la Russia cambia totalmente al suo interno, sia dal punto di vista economico e politico, dunque sulla scia di sostanziali mutamenti, cambia anche l’ideologia dominante, la quale va a riflettersi sul campo artistico e culturale.

Otto Dix, il senso della critica

24 luglio 2016 AntArtIco 0

Otto Dix (Gera, 2 dicembre 1891 – Singen, 25 luglio 1969) è fra i maggiori pittori del ‘900 europeo, artefice di una pittura dal carattere dispregiativo nei confronti della società a lui contemporanea.