Crea sito

Simbologia Cristiana: Il Sole e la Luna

In diverse rappresentazioni grafiche di epoca medievale, ma anche di epoche successive, riscontriamo la presenza di simboli, con funzione prettamente allusiva. Nella scena della Crocifissione, in alto a sinistra e destra della croce, troviamo posizionati il Sole e la Luna, i due astri che accompagnano da sempre il cammino dell’uomo.

Raffaello Sanzio, Crocifissione Gavari, 1502-03, olio su tavola, 279×166 cm, National Gallery, Londra
Raffaello Sanzio, Crocifissione Gavari, 1502-03, olio su tavola, 279×166 cm, National Gallery, Londra

Il caldo e lucente Sole è presente nella tradizione grafica cristiana già nelle testimonianze lasciate dalle prime comunità, il disco solare si salda alla figura del Cristo, trovando posto dietro al capo del Messia, andando a simboleggiare e sottolineare la natura divina del personaggio. Ma Sole e Luna assieme hanno tutt’altra valenza, se notiamo bene sono posizionati alla stessa altezza e in parti opposte, dunque gli artigiani ed artisti non raffiguravano gli astri in quanto tali, ma attraverso di essi rappresentavano la notte, la buia oscurità, ed il giorno e dunque la luce. 

Bramantino, Crocifissione, 1510-1512, Pinacoteca di Brera (Particolare)
Bramantino, Crocifissione, 1510-1512, Pinacoteca di Brera (Particolare)

I due astri, oltre a rimarcare il tempo, confermano l’entità divina del Cristo, il quale siede al di sopra del tempo e della storia, in altre testimonianze grafiche, i due astri, sono rappresentati piangenti, in questo caso e come se rendessero omaggio al figlio di Dio, creatore del cielo e della terra.

Certamente questo simbolo compie un determinato percorso, non è solo presente nella tradizione grafica cristiana, ma giunge al VII secolo d.C dopo un percorso iniziale di tradizione pagana.

error: Content is protected !!