Viaggiatori della vita

25 settembre 2015 AntArtIco 0

di Vincenzo Corrado.
Volti,
gli uni agli altri estranei,

viaggiatori della vita
unta
e consunta
in un marcio vagone di povertà

Forma essenziale: Suprematismo

23 settembre 2015 AntArtIco 0

di Domenico Ble. Puliamo un’opera d’arte, togliamo le sfumature, le minuziosità, cosa ne rimane? E’ imbarazzante il risultato. Secondo Kazimir Malevic il pittore doveva ripulire l’opera da ogni fine estetico e focalizzare l’interesse sulla base primordiale di ogni opera.

La Madonna della Seggiola

22 settembre 2015 AntArtIco 0

Questo immenso capolavoro di Raffaello è difficile da dimenticare, assolutamente sarebbe possibile, perchè la grazie che è racchiusa nell’opera incide nella memoria.